Rendiconto economico 2018 e inizio Quaresima

Immagine dell'Editoriale del parroco del giorno 20 febbraio 2019
Domenica, 24 Febbraio, 2019

Carissimi,

all’indomani dell’Assemblea parrocchiale, sono davvero lieto di potervi annunciare con il Consiglio Pastorale e il Consiglio per la Gestione Economica che si sono conclusi i lavori per il nuovo impianto di riscaldamento della chiesa di cui abbiamo già sperimentato il beneficio durante queste settimane. Grazie ai proventi della sagra e alla vostra generosità, il giorno 25 gennaio 2019, abbiamo saldato interamente la spesa che ammontava ad euro 66.770,00. Sempre in quella data, il denaro contante disponibile, depositato presso Banca Prossima, ammontava ad euro 8.243,30. Nella pagina centrale del bollettino trovate inoltre il rendiconto economico completo della parrocchia per quanto riguarda l’anno 2018.

Galvanizzati dalla celerità con cui siamo riusciti a far fronte a tale spesa, ci sembra opportuno portare a compimento il rinnovo dell’impianto di riscaldamento di cappellina, sala chierichetti e sacristia nonché il mobilio di quest’ultima per poter valorizzare i quadri preziosi che abbiamo in parrocchia. Ecco allora che osiamo chiedere la vostra partecipazione, magari con qualche piccola offerta, affinché possiamo portare a norma anche questi ambienti che stiamo usando per la catechesi dei ragazzi. La spesa prevista si aggira su 15.000,00 euro e si può contribuire acquistando una o più tasselli del valore di 10,00 euro secondo le informazioni che trovate esposte in fondo alla chiesa. Una volta ultimato questo lavoro, potremo finalmente dedicarci alla sistemazione definitiva del presbiterio, valorizzando il tabernacolo, il Cristo Risorto, l’altare, l’ambone e la statua di Maria, madre di Gesù.

Con mercoledì 6 marzo ha inizio il tempo di Quaresima che desideriamo consacrare all’approfondimento della Parola del Signore con la catechesi sul vangelo di Luca che terrò ogni mercoledì sera dalle 20.30 alle 21.30, con l’astensione da abitudini viziose e fuorvianti dalla strada che porta alla comunione con il Padre e con una carità attenta soprattutto verso chi soffre nel corpo e nello spirito! Il Signore ci aiuti a rinnovarci e ci plasmi secondo la sua adorabile volontà!    Don Cristiano